sabato

Che sorpresa! A Rosarno ci sono gli schiavi.



Oops, in Italia ci sono gli immigrati ed ogni tanto si incazzano pure.

Gli italiani spesso sono abitauti a vederli ad uno ad uno o al massimo in piccoli gruppi, quando la stampa, seminando ad arte terrore, ne riporta i gesti violenti, gli stupri e le rapine.

Ma vedere migliaia di immigrati, ridotti in schiavitù, sfilare e manifestare anche in modo poco civile, impressiona tutti.

Uomini e donne sfruttati come bestie da imprenditori italiani senza scrupoli. 

Già, perchè sono italiani quelli che preferiscono pagare niente un nigeriano senza diritti, che dare il giusto ad un italiano disoccupato. 
Oggi ci si accorge che ci sono migliaia di immigrati in queste condizioni e che quando si mettono tutti insieme possono fare paura.
Solo oggi che gli schiavi urlano per le strade e lanciano sassi.

Oggi che a Rosarno c'è la guerra tra i poveri, si richiede a gran voce la presenza dello Stato. 
La polizia e l'esercito devono ripristinare l'ordine!
Insomma agire sull'effetto tacendo sulla causa.

Dov'era lo Stato quando degli esseri umani venivano ridotti in schiavitù da nostri connazionali? 
Dov'era quello Stato da cui oggi ci aspetiamo il pugno di ferro, quando tutti i diritti umani essenziali ed inviolabili venivano calpestati dagli italiani?
Dov'era lo Stato quando uomini, donne e bambini venivano stipati in gabbie come bestie?
Dove cazzo era lo Stato quando un'intera regione veniva abbandonata in balìa delle cosche locali?
Perchè nessuno chiedeva a questo Stato di intervenire dinanzi alle atrocità cui queste persone erano sottoposte?

Credete che io o voi reagiremmo in modo meno violento a vivere come stanno vivendo loro?
Può un paese interrogarsi sul perchè degli uomini ridotti in schiavitù insorgano e non domandarsi mai di come questo sia accaduto?

Lo Stato deve intervenire.

Insomma è come cercare di curare un tumore allo stomaco con la purga.



foto: www.amref.it

1 commento:

Blindsight ha detto...

lo stato si ferma a roma davide, poi qui in calabria non esiste proprio! a tutti i tuoi giusti "dov'era lo stato" aggiungo: dov'era lo stato quando in molti appartamenti e garage si sono ammucchiati in maniera disumana decine di persone schiavizzate da qualcuno?? perché gli italiani hanno lucrato anche su questo sotto gli occhi di tutti! il problema poi è che quel tumore allo stomaco lo "curano" con una purga e ne negano la vera causa in quanto colpevoli